Enrico Malatesta

ENRICO MALATESTA

Presto!? Records / Second Sleep

Enrico Malatesta *1985 CESENA, ITALIA. Percussionista attivo nel campo della musica contemporanea, elettroacustica e di improvvisazione.
Ha studiato percussioni classiche presso il conservatorio di alta formazione artistica “Bruno Maderna” di Cesena approfondendo sia il repertorio solistico che orchestrale. La sua personale attività e ricerca è volta alla ridefinizione del ruolo del percussionista nei diversi ambiti contemporanei, approfondendo la dimensione acustica e materica degli strumenti a percussione.
Oltre ai personali progetti, è attivo anche come interprete di repertorio solista del ‘900 comprendente partiture grafiche e/o di notazione non tradizionale di compositori quali John Cage, Morton Feldman, Karlheinz Stockhausen, Earle Brown.
Lavora regolarmente in duo con i percussionisti Christian Wolfarth e Seijiro Murayama ed è membro fondatore dell’ensemble “Glu ck”, dedito all’esecuzione e sviluppo di nuova musica per percussioni; collabora con musicisti come Robin Hayward, Giuseppe Ielasi, Stefano Pilia, Renato Rinaldi, Tristan Honsinger, Katsura Yamauchi, Eugene Chadbourne,Lorenzo Senni, Luciano Maggiore, Dominique Vaccaro, Renato Ciunfrini, Manuel Mota, Urs Leimgruber, Nikos Veliotis, Matija Schellander, Franz Hautzinger, Burkhard Beins, Michael Vorfeld, Ingar Zach, Francesco Dillon, Daniele Roccato, Philip Corner, Vinko Globokar;ha tenuto concerti in Italia, Svizzera, Austria, Germania, Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Grecia, Portogallo, Slovenia,Rep.Ceca.
HA pubblicato materiale per le etichette italiane Presto!?Records. SECONSLEEP, Senufo editions. e preso parte a programmi di residenza artistica per sviluppare progetti individuali e collaborazioni in strutture internazionali come:
- Q-o2 - ‘workspace for experminetal music and sound art’ BRUXELLES - BELGIO (2011) - Hote Pupik - artist in residence SCHRATTENBER - AUSTRIA (2011) - AIR KREMS - Krems an der Donau - AUSTRIA (2012)
Dal 2007 lavora come musicista di scena per ‘Teatro Valdoca’ e sotto la direzione di Cesare Ronconi ha avuto modo di lavorare tra gli altri con Mariangela Gualtieri, Leonardo Delogu, Raffaella Giordano e Danio Manfredini. Lavora regolarmente con danzatori e con l’artista Riccardo Baruzzi nei progetti “studio visit” e “ministrutture”.
Interessato alla didattica, ha sviluppato ‘sull’istmo’ un laboratorio teorico/pratico sul dettaglio sonoro e micro-dinamiche aperto ad attori, musicisti e danzatori,realizzato in varie località d’Italia. Organizza frequentemente eventi e concerti volti a migliorare la circuitazione della musica contemporanea.